username password
HOME PRESENTAZIONE NEWS EVENTI LE RICETTE DI IOLANDA RUBRICHE VIDEO BLOG TUGHEDER REGISTRATI CONTATTI LINK
Brigata di Cucina
NEWS/EVENTI
              Pregi e difetti della cucina molecolare
venerdì 12 ottobre 2012

La cucina molecolare, anche detta gastronomia molecolare, si occupa di cucina dal punto di vista strettamente chimico e fisico, studiando in particolare le trasformazioni che avvengono negli alimenti durante la loro cottura o manipolazione.
Difficile dare un giudizio sulla cucina molecolare perchè, pur vantando una schiera di fans che ne propugnano l’utlità e la modernità, un’altrettanto nutrita schiera di scettici la giudica persino dannosa; vediamo di conoscerla meglio per valutarne i pro e i contro.

La cucina molecolare, anche detta gastronomia molecolare, si occupa di cucina dal punto di vista strettamente chimico e fisico, studiando in particolare le trasformazioni che avvengono negli alimenti durante la loro cottura o manipolazione.

Diversi studiosi sono impegnati in questo campo ma in Italia il più esperto è Davide Sassi, docente di Fisica della materia all’università di Parma che, insieme al cuoco Ettore Bocchia, ha redatto il Manifesto della Cucina Molecolare Italiana mediante il quale ne vengono propugnati i principi fondamentali.

Il professore sostiene che le nuove tecniche valorizzino le materie prime di qualità ed il benessere di chi mangia e che per realizzare questi scopi la nuova gastronomia, partendo dalle caratteristiche fisiche e chimiche degli alimenti, si prefigga di creare nuove architetture microscopiche.

Insomma cucina molecolare significa soprattutto nuovi metodi di cottura: preparare gelati utilizzando l’azoto liquido, preparare mousse con il sifone, cuocere il pesce in una miscela di zuccheri o in lavastoviglie, preparare una crema di uova cuocendo con l’alcool a 95° e così via.
Si aprono dunque nuove scenari insospettabili ed originali nel paesaggio della cucina moderna ma soprattutto intriganti ed il tutto a favore della nostra salute, almeno così assicurano i fondatori della nuova scienza.

Molti però i detrattori che accusano la nuova cucina di usare additivi che, mentre sui prodotti del supermercato sono riportati sulle etichette, mangiando al ristorante vengono consumati inconsapevolmente ispessenti, effervescenti, emulsionanti e gelificanti, indispensabili per confezionare pietanze molecolari.
FONTE DA PUNTONOTIZIE.IT

   0 Commenti
   Per inserire un commento effettuare il login oppure registrati
LE NEWS
Ultime notizie dal mondo della cucina
La pizza ... cibo degli dei
28/10/2015

A Napoli esiste un luogo magico dal profumo di salsedine : Santa Lucia.

Antico borgo ...

approfondisci >>>
Contest : Il più bel dolce alle ciliegie
23/06/2015

Ciao! Sei libero Giovedì? ...Allora ti invitiamo ... Giovedì 25 giugno alle 17,00 per a...

approfondisci >>>
EXPO DI MILANO
08/02/2015
Il tema scelto per l'Esposizione Universale di Milano 2015 è "Nutrire il pianeta, energia per l...
approfondisci >>>
La passione per la buona cucina in un attimo si può trasformare in una attività divertente e coloratissima
19/11/2014

...

approfondisci >>>
Regala un corso di cucina
26/09/2014

Un regalo gradito a tutti gli appassionati di cucina, a chi vuole cimentarsi ai fornelli c...

approfondisci >>>

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next

Il Blog Affidabile
Il Blog Affidabile
food bloggermania
foodfeed.altervista.org Top Blogs di ricette
Cucinare Meglio
Maestrale T.D.T.
Contenuto del div.