username password
HOME PRESENTAZIONE NEWS EVENTI LE RICETTE DI IOLANDA RUBRICHE VIDEO BLOG TUGHEDER REGISTRATI CONTATTI LINK
Brigata di Cucina
RICETTE
              LE RICETTE DI IOLANDA > Semi, spezie ed aromi <<< TORNA ALLA CATEGORIA   
Pinoli
sabato 9 febbraio 2013

Pinoli: proprietà e utilizzo

Pinoli: principali nutrienti

I pinoli hanno un alto contenuto di grassi (50%), prevalentemente insaturi, con un'importante percentuale di acido linoleico (Omega 6). Questi semi vantano un buon contenuto proteico e sono ricchi di fibre. I pinoli sono inoltre un'ottima fonte di vitamine (soprattutto E e PP) e minerali (soprattutto calcio, fosforo, ferro e potassio).

Pinoli: proprietà

Come tutti i semi oleosi, anche i pinoli sono molto energetici e calorici, perfetti quindi come ricostituenti, per chi pratica sport o per affrontare periodi di stress e stanchezza. Proprio per l'elevato contenuto calorico vanno consumati con parsimonia, soprattutto per chi soffre di diabete o è sovrappeso. I pinoli hanno inoltre effetti antiossidanti: mantengono giovane la pelle e sano l'organismo. Storicamente il pinolo è considerato un prezioso alimento afrodisiaco e stimolante per la fertilità. Tra l'antica popolazione dei Frigi i pinoli erano utilizzati per preparare un vino inebriante e afrodisiaco, in Grecia le pigne erano simbolo di fertilità e lo scrittore romano Plinio scriveva al riguardo: “i pinoli spengono la sete, calmano i bruciori dello stomaco e vincono la debolezza delle parti virili”.

Pinoli: in cucina

Assieme a basilico, aglio, olio d'oliva e parmigiano, i pinoli sono alla base del pesto, il famosissimo condimento per la pasta di origine ligure ormai conosciuto in tutto il mondo. Sono molto utilizzati per salse e condimenti ma il loro gusto delicato viene sfruttato soprattutto nell'arte pasticcera: biscotti, gelati e torte (torta della nonna) sono spesso arricchiti con questo semino dolce e morbido. Un abbinamento molto apprezzato è quello tra pinoli e uvetta, ottimo nei dessert ma anche per creare combinazioni agrodolci nei secondi di carne o per preparare piatti dal sapore esotico.

(da www.cure-naturali.it)

   0 Commenti
   Per inserire un commento effettuare il login oppure registrati
CATEGORIE
Le categorie delle ricette
Antipasti e contorni
Basi e Salse
Dolci
I nostri blogger
Liquori, cocktail e bevande
Marmellate e Chutney
Panificazione
Primi
Secondi
Semi, spezie ed aromi
Tradizione napoletana
Vegetariane e Light
RICETTA DEL GIORNO
Gnocchi cozze e zucchine

Per 4 persone: 400 g di gnocchi, 4 zucchine, 1 Kg di cozze, olio extravergine, sale, due cucchiai di pecorino, uno spicchio d'aglio, prezzemolo.

Tagliare le zucchine a dadini, porle in un tegame con olio e mezzo bicchier...

approfondisci >>>
Il Blog Affidabile
Il Blog Affidabile
food bloggermania
foodfeed.altervista.org Top Blogs di ricette
Cucinare Meglio
Maestrale T.D.T.
Contenuto del div.