username password
HOME PRESENTAZIONE NEWS EVENTI LE RICETTE DI IOLANDA RUBRICHE VIDEO BLOG TUGHEDER REGISTRATI CONTATTI LINK
Brigata di Cucina
RICETTE
              LE RICETTE DI IOLANDA > Tradizione napoletana <<< TORNA ALLA CATEGORIA   
Pasta cresciuta con le alghe - ricetta napoletana DOC
lunedì 7 aprile 2014

Così viene chiamato a Napoli questo impasto di farina, acqua, sale e lievito di birra. Le “Zeppole ‘e pasta crisciuta” sono quelle palline di impasto fritto che una volta si trovavano agli angoli di tutte le strade napoletane... “’o frittaiuolo” “frieva”per strada ed i passanti le compravano mangiandole all’istante.

Questa pastella ha una caratteristica lavorazione che va fatta rigorosamente a mano: va schiaffeggiata poderosamente fino a quando acquista la caratteristica elasticità e spessore.

Questa ricetta è presente anche sul giornale on line Charme, tutto il buono e il bello della Campania http://www.charmenapoli.it/sapori/ricette-cucina-napoletana-pasta-cresciute/ 

Ingredienti: 500 g di farina 00, acqua a temperatura ambiente. 10 g di sale, 20 g di lievito di birra, alghe marine verdi (o altro ripieno di nostro gusto), Olio di semi di arachide per friggere.

Lavare bene le alghe lasciandole 10 minuti sotto l’acqua corrente.

Asciugarle e tagliarle a pezzetti.

Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida. In una grande ciotola mettere la farina, il sale, il lievito ed aggiungere l’acqua poca alla volta, sbattendo energicamente l’impasto. Si dovrà ottenere una pastella morbida ma elastica. Aggiungere le alghe spezzettate e mescolare bene con la mano. Lasciarla lievitare fino al raddoppio del volume, coprendo la ciotola con pellicola.

Scaldare l’olio in una padella e, con l’aiuto di due cucchiai umidi, formare le palline e friggerle. Scolarle, salarle e servirle ben calde.  

Questa ricetta fa parte della seconda edizione delle puntate andate in onda su Telecapri e Telecapri Sport: http://www.brigatadicucina.it/video/descr/video.html/

In questo impasto di base è possibile aggiungere ingredienti di tutti i tipi, ad esempio formaggio, salame, alici, cavolo, e "chi più ne ha più ne metta".

   5 Commenti

Brigata giovedì 26 settembre 2013 16:45
il tuo portale è davvero molto carino



piciuriello mercoledì 18 settembre 2013 19:53
Ciao Iolanda, scusa, dimenticavo: il portale è http://www.miglioriricette.it/



piciuriello mercoledì 18 settembre 2013 19:52
Ciao Iolanda, ho appena lanciato un nuovo portale che vuole raccogliere e mettere in gara tra di loro le tante ricette pubblicate dagli appassionati di cucina su Internet. Vorrei inserire questa e altre tue ricette sul mio portale. Posso?



Brigata lunedì 2 settembre 2013 13:57
Il tuo pescivendolo di fiducia ti saprà aiutare...io ne ho due.



alba lunedì 2 settembre 2013 13:56
Buonissime queste, ma tu dove le trovi le alghe?


   Per inserire un commento effettuare il login oppure registrati
CATEGORIE
Le categorie delle ricette
Antipasti e contorni
Basi e Salse
Dolci
I nostri blogger
Liquori, cocktail e bevande
Marmellate e Chutney
Panificazione
Primi
Secondi
Semi, spezie ed aromi
Tradizione napoletana
Vegetariane e Light
RICETTA DEL GIORNO
Gnocchi cozze e zucchine

Per 4 persone: 400 g di gnocchi, 4 zucchine, 1 Kg di cozze, olio extravergine, sale, due cucchiai di pecorino, uno spicchio d'aglio, prezzemolo.

Tagliare le zucchine a dadini, porle in un tegame con olio e mezzo bicchier...

approfondisci >>>
Il Blog Affidabile
Il Blog Affidabile
food bloggermania
foodfeed.altervista.org Top Blogs di ricette
Cucinare Meglio
Maestrale T.D.T.
Contenuto del div.