username password
HOME PRESENTAZIONE NEWS EVENTI LE RICETTE DI IOLANDA RUBRICHE VIDEO BLOG TUGHEDER REGISTRATI CONTATTI LINK
Brigata di Cucina
RICETTE
              LE RICETTE DI IOLANDA > Semi, spezie ed aromi <<< TORNA ALLA CATEGORIA   
Bacche di ginepro
domenica 24 novembre 2013

  Il Juniperus communis, noto come ginepro comune o semplicemente ginepro è un arbusto sempreverde, di altezza compresa tra 1 e 10 metri, con foglie aghiformi e bacche (o coccole) blu-viola ricoperte da una pellicola opaca chiamata pruina.
In Italia è molto diffuso sulle Alpi ma anche sull'Appennino fino al Lazio e in Sardegna.

Ginepro: proprietà e benefici

Il ginepro ha numerose virtù: è stomachico e masticarne le bacche facilita la digestione, è un antisettico naturale per le vie urinarie e respiratorie (utile per la cura della calcolosi urinaria, per sedare la tosse o come espettorante) e ha proprietà antireumatiche, spesso infatti l'olio essenziale di ginepro viene usato per massaggi.

Massaggiare il corpo con olio di ginepro aiuta a rilassare i muscoli contratti, a previene i crampi e a tonificare i tessuti connettivi.

Il ginepro è sempre stato considerato dalla medicina popolare un rimedio naturale per la cura di diversi disturbi e nel XIX secolo l'abate tedesco Sebastian Kneipp suggeriva ai malati di influenza di avvolgersi in una coperta riscaldata ai vapori di una pentola in cui venivano fatti bollire bacche e rami di ginepro.

Ginepro: uso in cucina

Il ginepro era molto amato già al tempo dei Romani e Apicio lo indicava come spezia indispensabile nella cucina di un cuoco e ottimo sostituto del pepe. Le bacche del ginepro hanno un sapore acidulo per questo smorzano bene cibi forti come la selvaggina e i crauti.

Molto apprezzate anche per insaporire preparazioni di patate o pesce al cartoccio. Molto utilizzato nella preparazione di alcolici facendo fermentare il succo delle bacche e quindi distillando (gineprato e acquavite di ginepro) e per fare liquori tramite distillazione dello spirito sulle bacche (gin).

Il legno del ginepro è molto profumato, per questo viene usato per affumicare i salumi (è il caso del rinomato speck del Trentino) e posto nei forni a legna per dare aroma al pane durante la cottura.

(da www.cure-naturali.it)

   0 Commenti
   Per inserire un commento effettuare il login oppure registrati
CATEGORIE
Le categorie delle ricette
Antipasti e contorni
Basi e Salse
Dolci
I nostri blogger
Liquori, cocktail e bevande
Marmellate e Chutney
Panificazione
Primi
Secondi
Semi, spezie ed aromi
Tradizione napoletana
Vegetariane e Light
RICETTA DEL GIORNO
Gnocchi cozze e zucchine

Per 4 persone: 400 g di gnocchi, 4 zucchine, 1 Kg di cozze, olio extravergine, sale, due cucchiai di pecorino, uno spicchio d'aglio, prezzemolo.

Tagliare le zucchine a dadini, porle in un tegame con olio e mezzo bicchier...

approfondisci >>>
Il Blog Affidabile
Il Blog Affidabile
food bloggermania
foodfeed.altervista.org Top Blogs di ricette
Cucinare Meglio
Maestrale T.D.T.
Contenuto del div.